Investire nell’assistenza domiciliare: con settembre, al via nuovi corsi

Lo so, non era previsto ma ormai sono abituato a rivedere i miei piani e a prendere decisioni che non avevo messo in conto. A settembre ricominciano le scuole per tutti, anche per chi ha deciso di intraprendere nuove strade e sta valutando la possibilità di investire nell’assistenza domiciliare.

 

Un nuovo tour, dei nuovi corsi. Perché possono essere importanti per te?

Se mi segui da un po’ sai che, proprio a ridosso con le ferie estive, ho concluso un lungo tour di corsi che mi ha portato in giro per l’Italia. Durante il mio ultimo tour ho sperimentato un nuovo format, diverso da quello degli anni precedenti, tagliato e cucito sulla base delle richieste che mi erano state fatte e sugli input che avevo ricevuto dai partecipanti ai corsi precedenti.

Il format che ho sperimentato nel mio tour estivo è una soluzione che sintetizza in sole 3 ore contenuti concreti indispensabili per aiutare chi sta pensando di investire nell’home care a chiarirsi le idee e prendere una decisione. Lo scopo dei miei corsi, di quelli che ho tenuto quest’estate e di quelli che terrò tra poco, è infatti proprio questo: offrirti una panoramica ampia ma approfondita che ti consenta di valutare la strada che hai davanti e di capire se fa per te.

Cosa significa investire nell’assistenza domiciliare? Quali rischi e quali vantaggi comporta? Quali sono le caratteristiche di questo percorso, sia sul piano pratico e legale sia dal punto di vista della crescita professionale? Cosa significa, non in astratto ma concretamente, fare questo lavoro? Il mondo dell’assistenza domiciliare è qualcosa di sostanzialmente ancora poco conosciuto e su cui circolano ancora tanti, troppi, misunderstanding a partire, per esempio ma non solo, dalla forma legale più adeguata per iniziare a mettere in piedi la propria attività (tema che affronto sempre in modo approfondito). Conoscere tutto ciò o almeno averne una panoramica iniziale dettagliata, è il primo passo che ti aiuterà a scegliere. E a cambiare.

 

Dove? Quando?

Il mio tour estivo mi ha permesso di “tastare il polso” e di ricevere input da diverse parti del nostro paese. Tenere un corso non significa solo insegnare ma anche predisporsi a imparare da chi ti sta di fronte e (spesso senza saperlo) ti darà gli strumenti per migliorare i corsi futuri.

Dai corsi di giugno e luglio mi sono portato a casa suggestioni, richieste e soprattutto sollecitazioni… devo dire la verità, molto più rispetto a quanto mi aspettassi. È per questo che se qualche mese fa pensavo che settembre sarebbe stato un mese (diciamo) “tranquillo”, ho dovuto rivedere i miei piani alla luce delle tante richieste che ho ricevuto soprattutto da alcune città.

Ecco quindi dove potrai trovarmi da qui a ottobre:

21 settembre, a Milano

28 settembre, a Roma

5 ottobre, a Padova

I corsi si terranno di sabato (in modo da agevolare la partecipazione) e come ti anticipavo avranno una durata di tre ore.

Cosa aspetti a contattarmi e a prenotare il tuo posto? Scrivimi subito! 

2019-09-07T12:38:55+00:00

Scrivi un commento