Assistenza Doc e Istituto Cortivo: formazione e assistenza domiciliare, al via una nuova collaborazione

Ho aspettato un po’prima di dare l’annuncio e ora lo faccio con grande emozione. È già da un po’di tempo che preparavo il terreno per stringere una collaborazione con una scuola di formazione. Quello che volevo come interlocutore, però, non era un istituto a caso ma la miglior scuola in Italia… e ce l’ho fatta. Ha inizio una nuova avventura che mi vedrà impegnato presso Istituto Cortivo in qualità di docente di un nuovo corso di formazione e di interlocutore: lo annuncio con orgoglio ma soprattutto con tanta, tanta voglia di “fare”.

 

Formazione e assistenza domiciliare, un binomio vincente

Se mi segui da un po’ sai quanto sia importante per me parlare di formazione. Dell’avvio – ormai imminente – di nuovi corsi dedicati a chi ha deciso di diventare home care manager, ti ho parlato in uno degli ultimi articoli. Nel quadro della mia filosofia personale e lavorativa, parlare di formazione non vuol dire parlare di un mero impegno di tipo pratico.

È vero che ho consapevolmente fatto della formazione lo zoccolo duro di Assistenza Doc (il mio personale bollino di qualità) ed è vero che ci tengo a dare ai futuri home care manager – sia che decidano di lavorare con Assistenza Doc sia che preferiscano costruire un percorso a parte – tutti gli strumenti necessari  per fare bene il loro lavoro.  Parlare di formazione, però, per me significa anche altro: in termini di chiavi di lettura.

Quando si parla di invecchiamento della popolazione italiana di solito si tende a farlo solo da un punto di vista, calcando la mano sugli aspetti negativi. Quella che cerco di sottolineare nei miei articoli e durante i miei corsi, invece, è la complessità del fenomeno. Il fatto, cioè, che i problemi – affrontati in modo proattivo – possano trasformarsi in opportunità. Ecco, parlare di formazione e lavorare nel campo della formazione per me significa questo: far sì che l’invecchiamento della popolazione possa alimentare opportunità e nuovi percorsi in campo lavorativo.

 

Cosa farò con Istituto Cortivo

Il percorso che inizierò a breve con Istituto Cortivo mi vedrà impegnato anche in una delle cose che amo di più fare: il docente. Del corso che terrò, nello specifico, ti parlerò più avanti perché al momento le cose sono in via di definizione. Ma, ti posso garantire, sarà qualcosa di molto interessante e di sicuro successo! Parlerò sicuramente – questo è certo – di quelli che sono i miei cavalli di battaglia: di come fare imprenditoria nel campo dell’assistenza domiciliare, delle potenzialità, delle possibili pietre di inciampo e del necessario know how che deve necessariamente avere chi decide di intraprendere un percorso di crescita nel campo della Terza Età.

Istituto Cortivo, in questo senso, è l’interlocutore migliore con cui io possa interagire: per la serietà dei suoi percorsi di formazione e per l’impegno nel creare nuove vie e nuove opportunità in un ambito – il mondo del lavoro – in cui forse oggi più di ieri la formazione è tutto.

È proprio sulla base di questa corrispondenza di intenti che è nata una collaborazione che non è una pura e semplice partnership ma una vera e propria sinergia… e che infatti non si ferma al discorso della mia docenza. Che significa? Te lo spiego subito: Assistenza Doc ha dato il via a una convenzione grazie a cui gli iscritti ai corsi OSA di Istituto Cortivo potranno effettuare il tirocinio presso di noi. Si tratta di un inizio che ci riserverà nuove sorprese.  Te ne parlerò strada facendo lungo le diverse tappe di quello che – ne sono sicuro – sarà un percorso di crescita anche per me. Perché aiutando gli altri a crescere, cresciamo anche noi.

 

Vuoi saperne di più? Contattami qui.

 

 

2019-05-02T13:03:01+00:00

Scrivi un commento